Choral Day 2018


Domenica 23 settembre 2018

S. Maria degli Angeli (Assisi Pg)

CANTO GREGORIANO

P. MAURIZIO VERDE OFM

Salernitano, ha studiato nella sua città natale chitarra classica e pianoforte. Frate Minore dal 1982, sacerdote dal 1989, nel 1990 si è trasferito a Roma dove, presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra, ha studiato Canto Gregoriano con Giacomo Baroffio, conseguendo la Licenza. Ha studiato inoltre Direzione Corale con Walter Marzilli, Composizione con Italo Bianchi, Domenico Bartolucci e Valentino Miserachs Grau e organo con il maestro Alberto Cerroni. Cantore specializzato nel repertorio gregoriano, polifonico medievale e rinascimentale, svolge intensa attività concertistica ed ha al suo attivo numerose incisioni discografiche. Con l’Ensemble vocale “Kantores 96” diretto da Giacomo Baroffio, ha registrato due CD “Il Gregoriano: 1000 anni di musica” per la rivista musicale Amadeus. Con l’ensemble vocale “Octoechos”, di cui è stato cantore per diversi anni, ha inciso un cd sul repertorio gregoriano del Graduale di S. Marco di Venezia (Ed. Tactus). Numerose le tournée in Italia, e all’estero. Ha partecipato ad un progetto sperimentale attorno al canto gregoriano e la Musica elettronica in collaborazione con Giacomo Baroffio e docenti di composizione elettronica (Ceccarelli, Pappalardo e Cipriani). Intensa è l’attività di formazione musicale - liturgica nei seminari e negli istituti religiosi. Già collaboratore di P. Evangelista Nicolini, dopo la sua morte gli è succeduto nella carica di Direttore dei “Cantori di Assisi” fino al 2011. Collabora con diverse compagini corali come formatore all’interpretazione e alla pratica del canto gregoriano. Sempre in qualità di docente di Canto Gregoriano ha collaborato con l’Associazione “S. Michele Arcangelo” di Stroncone (Terni), è stato fondatore e direttore dell’Ensemble “S. Michele Arcangelo”, gruppo vocale maschile, specializzato nei repertori sacri monodici del Medioevo. Recentemente ha dato vita ad una nuova compagine di voci maschili per l’esecuzione liturgica e concertistica del Canto Gregoriano: la “Schola Gregoriana Assisensis”.


MUSICA RINASCIMENTALE E MUSICA BAROCCA

FABIO DE ANGELIS

Il M°Fabio De Angelis, diplomato in Musica Corale, Direzione di Coro e in Didattica Musicale, dirige cori dal 1991 nella zona dei Castelli Romani. Tra i vari corsi di esercitazioni corali che tiene presso le scuole pubbliche di ogni ordine e grado, dirige il Coro “Ottava Nota” di Frascati dell’Associazione Musicale dei Castelli Romani (AMCR). Intensa la sua attività con i giovani; ha collaborato con una decina di Istituti scolastici fondando il Coro Giovanile “Diapason”, costituito da studenti ed ex studenti liceali, con il quale ha partecipato e vinto vari concorsi e ha realizzato concerti a Roma e in tutta Italia.

Il suo lavoro è rivolto anche alla coralità infantile, con i Cori di Scuola Media “Magnani” e “Vivaldi”; e giovanile, con il Coro “Unisono” del Liceo “Volterra” e il Coro “Majorana “del Liceo omonimo. Ha partecipato al talent show televisivo La canzone di noi trasmesso su TV2000 nel 2014, qualificandosi al Primo posto con il Coro diapason.


MUSICA DAL MONDO

ALBERTO SCHIRO’

Ha iniziato la sua attività musicale a 5 anni, sotto la guida di madre, padre e fratello maggiore. Dopo gli studi al Conservatorio di Modena ha intrapreso la strada del professionismo, collaborando stabilmente con gruppi di musica leggera, compagnie teatrali, operatori turistici e scuole di musica in Italia e all'estero. Ha studiato Composizione e Orchestrazione con Antonio Eros Negri. Esperto di Midi e di Informatica musicale, ha trascorso diversi mesi a Tokyo, dove oltre all'attività concertistica, ha perfezionato la conoscenza e l'utilizzo di attrezzature digitali audio professionali. E’ pianista accompagnatore nel musical ufficiale “Peter Pan” in programmazione nei maggiori teatri italiani. E’ insegnante certificato MLT (Music Learning Theory), metodo di propedeutica musicale per bambini da 0 a 6 anni. Suona basso elettrico, chitarra, pianoforte, batteria e fisarmonica. Dal 1997 al 2012 è stato socio e direttore artistico di Preludio s.r.l. (www.preludio.it), occupandosi di composizione, arrangiamento e realizzazione di jingle pubblicitari e musiche per la televisione (Panettone Balocco, Volkswagen Bora, Renault Scenic, Scottex, Enterogermina, Bronchenolo, Warner Home Video, per citarne solo alcuni; sigle per Televisione Svizzera Italiana, DeA Kids, Rai2, Sky, La7). Dal 1994 fa parte del gruppo vocale a cappella “Alti e Bassi”, di cui è l’arrangiatore e con cui svolge un’intensa e importante attività concertistica, radiofonica e televisiva (www.altiebassi.it). Da citare il secondo posto ottenuto dal gruppo nel 2015 ai CARA Awards di Boston http://www.casa.org/CARAs, il più importante premio mondiale nell’ambito della musica a cappella, nella categoria “best jazz album”, grazie al cd “La nave dei sogni”, e il conseguimento dell’Akademia music award di Los Angeles 2015 per il brano “la nave dei sogni” come “the best a cappella song”. Ha arrangiato numerose cover per gruppi vocali e cori italiani (Corale Polifonica Città Studi, Coro Clam Chowder, Vocisole, VocalBoutique).


CORO DI VOCI BIANCHE

TULLIO VISIOLI

Compositore, direttore di coro, flautista dolce e cantante, è nato a Cremona. Dirige il Coro dei bambini e insegna flauto dolce a Roma, presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio. È docente di Musicologia e Didattica della Musica presso l’Università Lumsa di Roma, di Pedagogia della vocalità infantile per il Master di Alta Formazione in Vocologia Artistica a Ravenna (Università di Bologna) e di Esperienza del canto presso il Master in Pedagogia dell’espressione di Roma 3 e la Scuola di Artiterapie dell'AEPCIS. Ha ideato e dirige per l’ASL di Centocelle (Roma) il coro integrato Voc’incòro e, dal 2014 ha attivato, con un'equipe di specialisti, il coro Mani Bianche Roma, ispirato alle esperienze venezuelane (Sistema Abreu) d'integrazione tra sordi e udenti. È attivo nella scrittura di nuovi repertori musicali per bambini e ragazzi, ha pubblicato composizioni destinate al coro di voci bianche, al coro giovanile e al flauto dolce, condensando la sua visione pedagogica nei libri VariAzioni, elementi per la didattica musicale (Anicia 2004) e Il Baule dei suoni (Multidea 2011). Relatore a convegni sulla pedagogia musicale, sulla coralità e la foniatria, nel 2013 ha conseguito, presso l'Università di Bologna, il Master in Vocologia Artistica, con una tesi sulla prevenzione delle disfonie infantili attraverso il canto corale, ottenendo il premio Vocologia Artistica 2012-2013.

Attività musicale:

Esordisce nel 1974 col Canzoniere Mantovano. Tra il 1980 e il 1990 si dedica alla musica antica, a Parma, col gruppo Il Dolcimelo. Nel 1991 costituisce a Roma l'ensemble Laudanova, un progetto di ricerca dedicato alla creazione di un repertorio contemporaneo con forti richiami alla tradizione italiana e alla musica sacra orientale.
Con Laudanova si esibisce a Roma, Strasburgo, Parigi (Auditorium della Tour Eiffel), Nizza (Chapelle Matisse), nel 2002 e nel 2015 a New York presso l'Auditorium del Metropolitan Museum e nel 2012 a Londra, presso l'Imperial University.

Ha inciso come compositore, cantante e solista di flauto dolce per Arion e Al Sur. Ha registrato recital per la RAI, Radio Vaticana, France 2 e per la W.N.Y.C. (World New York City Radio). www.tulliovisioli.it


CANTO QUEL CHE LEGGO

MASSIMO GUALTIERI

Massimo Gualtieri, direttore, ha interpretato un vasto repertorio lirico-sinfonico e corale, alla guida di complessi italiani e internazionali, in 30 anni di attività direttoriale. Quale co-direttore dell’Orchestra del Teatro Verdi e della Stagione lirica estiva presso l’Anfiteatro Romano di Terni, ha diretto Carmen, La bohème, Tosca, La traviata, Carmina burana e vari concerti lirici e sinfonico corali. Gualtieri è stato Direttore musicale dell’Orchestra da Camera Gli Archi di Roma (1988 – 1993), dell’Orchestra dell’Accademia Briccialdi (1986 – 1993), dell’Orchestra Sinfonica delle Marche (1994 – 1996), dell’Orchestra da Camera I Solisti Umbri (2002 – 2003). Come Direttore ospite è chiamato presso istituzioni italiane e internazionali, Orchestra Sinfonica Marchigiana, Orchestra del Teatro dell’Opera di Craiova, Orchestra Filarmonica Nazionale di Timisoara, Orchestra Filarmonica Oltenia di Craiova, Orchestra Sinfonica Russa di Ihjevsk, Orchestra Filarmonica Nazionale Moldava, Orchestra Sinfonica di Bacau, Orchestra Filarmonica di Plovdiv, Orchestra da Camera dell’Accademia di Tirana, Orchestra dell’Accademia statale di Plovdiv, Orchestra Sinfonica di Mosca (Festival de Usuhaia 2011). Dal 1986 al 1993 è stato assistente di Carlo Frajese e direttore stabile dei concerti sinfonico-corali del Festival Valentiniano (Terni), dove ha inoltre diretto i concerti con i vincitori del Concorso internazionale per flauto e clarinetto intitolato a Giulio Briccialdi, il celebre virtuoso nato a Terni, detto nell’Ottocento “Il Paganini del flauto”. Gualtieri ha conseguito i Diplomi di Pianoforte, Musica Corale e Direzione di Coro e Direzione d’Orchestra presso i Conservatori di Musica di Terni, Bologna e L’Aquila; è docente di Direzione di coro e di Esercitazioni corali presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Briccialdi”. Il suo progetto educativo è tuttavia di una portata più ampia e destinato a promuovere la crescita e le curiosità storiche musicali sia negli studenti che nel pubblico, mediante concerti e corsi di formazione. Entusiasta e sognatore sino quasi all’utopia, convinto che la musica sia “di tutti”, appassionato alla musica corale fin dall’inizio dei suoi studi, avvia nella propria città, a partire dagli anni ’80 (dapprima col coro Musica Antiqua e successivamente col Coro della Pace) un’ampia e coinvolgente dinamica socio-culturale di “music-appreciation”, con adulti senza una specifica precedente preparazione. Il suo eclettismo lo ha inoltre portato a collaborare strettamente con Roberto Benigni e Nicola Piovani per la realizzazione delle musiche e delle scene musicali nei films La vita è bella (vincitore Premio Oscar), Pinocchio, La tigre e la neve.


ATELIER "DEDICATO AL NATALE"

C. Saint-Saens 

Oratorio di Natale op. 12


info: arcum@coriumbri.info

iscrizioni da aprile 2018 a questo link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfriPV4qLn3CeGPBleQ1g4y1plG7DtyglWF-EuEYICWPFnlGQ/viewform?usp=sf_link


Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.